Seleziona una pagina

#SVEGLIATITALIA • #FAMILYEVERYDAY

LFM, nel suo piccolo, ha voluto manifestare tutto il suo supporto a questo primo ma fondamentale passo verso la piena parificazione nei diritti civili, e condividerne le motivazioni profonde.

L’appuntamento è stato per tutti, a Milano, in piazza della Scala di fronte a Palazzo Marino, sabato 23 Gennaio 2016, alle ore 14,30. La stessa cosa è accaduta in 100 altre piazze italiane (e non), in cui migliaia di persone hanno manifestato la loro esigenza di uguaglianza nei diritti come nei doveri di ogni singolo cittadino, così come avviene già nella maggior parte dei paesi europei da diversi anni. Ancora in questi giorni, un presidio permanente è allestito presso il Palazzo del Senato, nella cui aula si sta svolgendo il dibattito legislativo per l’approvazione definitiva del disegno di legge che vorrebbe introdurre le Unioni Civili, anche per le persone dello stesso sesso, e la possibilità di adottare i figli naturali del partner.

#SVEGLIATITALIA, è stato lo slogan lanciato su tutti i social, fai il primo passo verso l’uguaglianza!

In occasione della discussione in Senato del ddl sulle unioni civili, che si sta svolgendo in questi giorni, le principali associazioni LGBT nazionali (Arcigay, ArciLesbica, Agedo, Famiglie Arcobaleno, Mit) hanno indetto questa serie di manifestazioni nazionali e capillari nelle principali piazze italiane, ed una mobilitazione consapevole delle coscienze in tutto il paese. Naturalmente noi ora riprendiamo il gioco e il lavoro che ci contraddistingue, e proseguiamo con la nostra stagione di incontri e divertimento, per la diffusione e la condivisione delle nostre passioni fetish, con il solito impegno ma anche la giusta leggerezza che dobbiamo riservare a questo tema.Ma Leather & Fetish Milano, in questi giorni cruciali per i diritti in Italia, continuerà sempre a supportare tutti coloro, singoli ed associazioni, che si stanno battendo perchè questo passo di civiltà sia finalmente possibile e ci sia una definitiva svolta in tal senso.

Quindi ricordatevi sempre che è ora!

2 Febbraio 2016

Se non ti mobiliti per difendere i diritti di qualcuno che in quel momento ne è privato, quando poi intaccheranno i tuoi, nessuno si muoverà per te. E ti ritroverai solo”.

(Harvey Milk)

Pin It on Pinterest